Minicase di vetro: le più belle del mondo

Al mondo esistono minicase in vetro che occupano lo spazio di una macchina, ultra-accessoriate, si trovano in diverse parti della terra.

Le minicase stanno diventando una moda sempre più seguita nel mondo: si tratta di case di dimensioni ridotte, spesso prefabbricate, attrezzate per vivere al suo interno e per avere ogni comfort di una classica casa. Anche se può non sembrare, i vantaggi di vivere nelle così dette “Tiny House” sono molti. Quali sono le più belle minicase di vetro al mondo?

Minicase di vetro

Vivere in una casa molto piccola porta con sé tanti diversi vantaggi. Prima di tutto, le dimensioni ristrette comportano di norma un costo inferiore, di conseguenza, anche il consumo di energia elettrica sarà proporzionato alle dimensioni della casa. Un altro vantaggio è quello di essere abitazioni ecologiche che rispettano l’ambiente.

Gli spazi ristretti ci costringeranno a non acquistare oggetti superflui, poiché non ci sarebbe lo spazio adatto. Inoltre, in tanti casi, le minicase sono montate su ruote in modo da poter spostare l’abitazione in caso di necessità.

72 Hour cabine

Lungo il Dalsland, in Svezia, si trovano cinque cabine realizzate esclusivamente in vetro e legno di ciliegio. In queste case non abita nessuno, bensì, chi desidera, può passare qualche giorno in questo magnifico posto creato esclusivamente per rilassarsi e abbandonare le tensioni. “72 ore“: settantadue sono le ore, calcolate dall’istituto Karolinska di Stoccolma, necessarie ad abbassare significativamente lo stress e i livelli di ansia.

Le cabine si trovano su un’isola deserta, sono totalmente immerse nella natura e, tra boschi e fiumi, la struttura esterna in vetro è scelta appositamente per godere della vista che il panorama offre.

piccole case in vetro

The Bolder Sky Lodge

Esteso su 22 metri quadri, si tratta di un hotel realizzato in vetro e legno sotto il cielo della Norvegia, nel punto panoramico più famoso al mondo chiamato “il Pulpito“. Ubicato sul fiordo di Lysefjord, offre una vacanza a 360 gradi nella natura. Gli Sky lodges sono appoggiati su una sola colonna, per ridurre al minimo l’impatto artificiale e dare l’idea di essere sospesi nel nulla.

Tiny House in vetro

019 Cabine

In vetro e metallo, la prima cabina di questo progetto è diretta in Lituania, più precisamente sull’isola “Apple”.

La superficie della minicasa raggiunge i 23 mq e l’idea di base era quella di costruire una cabina trasportabile, per potersi adattare a diversi contesti.

Di forma rettangolare, al suo interno si trovano due camere matrimoniali, un bagno e una cucina: questi ambienti sono stati possibili grazie a mobili a scomparsa e trasformabili.

le case più piccole in vetro

Tea Room

Sopra un canale d’acqua, nella provincia di Los Rios in Equador, si trova una “sala da thè” di 32 metri quadrati. Questa piccola casa poggia su una struttura in calcestruzzo che doveva essere la base di un futuro ponte. Le pareti laterali sono completamente realizzate in vetro, con la possibilità di aprirle per fondere spazio interno ed esterno in un unica cosa.

La minicasa è stata ispirata da un vecchio signore, il quale aveva abitudine di bere sempre il thè. Al suo interno si trova un bagno e un’ampia stanza multifunzione, la struttura esterna in legno si mimetizza con la natura che la circonda.

minicase in vetro

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Idee per arredare cucina e salotto open space

Mobili bagno stile provenzale: le migliori idee per abbinamenti

Contents.media